Erogazioni

La Fondazione eroga fondi a favore di soggetti che realizzano progetti ed attività che contribuiscono a migliorare la qualità della vita a Mirafiori.
La Fondazione eroga annualmente fondi a favore:
  • di servizi territoriali identificati come prioritari e caratterizzati da una significativa regia istituzionale (Circoscrizione 10 e Comune di Torino), dall'essere localizzati all'interno di locali circoscrizionali e gestiti con continuità da organizzazioni del terzo settore
  • di progetti strategici e pluriannuali (Alloggiami, Mirafiroi solidale, Youth Bank, Crowdmapping)
  • di proposte progettuali condivise, individuate attraverso tavoli di co-progettazione, su tematiche prioritarie per il territorio. Ogni due anni viene aperta una raccolta di idee progetto sulla base della quale  vengono individuate le realtà che partecipano al percorso di coprogettazione e che gestiscono i progetti nel biennio successivo
  • di progetti annuali volti a rispondere a emergenze e opportunità del territorio di Mirafiori sud.

 

Durante l'anno è possibile presentare proposte alla Fondazione sul filone erogativo "Emergenze e opportunità". 

Sotto il titolo “Emergenze”, verranno prese in considerazione richieste di finanziamento che abbiano caratteristiche e destinatari definiti come segue. Destinatari: fasce fragili, come declinate nello Statuto della Fondazione (giovani, famiglie a basso reddito, persone con difficoltà a inserirsi nel mondo del lavoro, persone - in particolare giovani - con limitata capacità economica, persona in condizioni abitative disagiate, persone aventi difficoltà a conciliare esigenze lavorative e famigliari, disabili fisici e psichici). Caratteristiche: la richiesta di contributo dovrà essere finalizzata a far fronte a situazioni caratterizzate da eccezionalità ed emergenza, non potrà in nessun caso finanziare attività ordinarie e continuative. Per le iniziative ricadenti sotto questo titolo l’importo massimo finanziabile sarà di 1.500 euro

Sotto il titolo “Opportunità” si finanzieranno progetti/iniziative che abbiano ambiti tematici e caratteristiche definiti come segue. Tema: temi di intervento definiti nello Statuto della Fondazione quali solidarietà sociale, beneficienza, istruzione e formazione, sport dilettantistico, tutela e valorizzazione dei beni di interesse storico/artistico, tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente, rigenerazione urbana, promozione della cultura, tutela diritti civili e attenzione alla promozione delle pari opportunità. Caratteristiche del progetto: i progetti che potranno essere finanziati con questa modalità dovranno presentare una o più delle seguenti caratteristiche: significativo co-finanziamento, elevato impatto (significativo numero dei beneficiari raggiunti, visibilità del progetto a scala locale e sovra locale), autosostenibilità nel tempo, innovatività, risposta a bisogni fortemente sentiti ed esplicitamente espressi dalla cittadinanza. Importo massimo a progetto: totale del fondo dell’anno.

Per presentare proposte su questo filone erogativo, è necessario contattare la Fondazione per un colloquio o inviare una mail con la proposta progettuale. Se il progetto è ritenuto coerente alle linee guida definite dal Consiglio di Indirizzo, il proponente verrà contattato per sostenere un colloquio con il Comitato Esecutivo della Fondazione che a suo insindacabile giudizio deciderà dell'erogazione del contributo richiesto, anche in forma parziale.

Nel 2008, nel suo primo anno parziale di attività, la Fondazione Mirafiori ha erogato 30.000 euro. 
Negli anni successivi le erogazioni sono state:

- 2009: 65.000 euro circa;

- 2010: 87.000 euro;

- 2011: 129.000 euro;

- 2012: 90.000 euro;

- 2013: 84.000 euro;

- 2014: 120.000 euro;

- 2015: 180.000 euro;

- 2016: 124.000 euro