Il quartiere di Mirafiori

Il più diretto ambito territoriale di riferimento della Fondazione Mirafiori è quello del quartiere di Mirafiori sud (ex Circoscrizione 10), che con i suoi circa 38.000 abitanti è uno dei quartieri meno popolosi della Città di Torino.

La composizione sociale del quartiere di Mirafiori riflette il percorso che questo ha vissuto dall’apertura degli stabilimenti FIAT ad oggi, definendone un’identità caratterizzata principalmente dai fenomeni migratori del dopoguerra e dalla forte presenza operaia. Gli interventi di riqualificazione urbana realizzati tramite il Piano di Recupero Urbano (PRU), hanno comportato una riqualificazione e una valorizzazione sia di aree verdi (parco Colonnetti) sia di zone del quartiere un tempo degradate (via Artom) migliorando notevolmente la vivibilità dell’area. Il quartiere subisce tuttavia gli effetti di criticità significative, quali una tendenza alla diminuzione della popolazione residente e all’invecchiamento, un tasso di disoccupazione in aumento e costantemente superiore, nel tempo, alla media cittadina, un livello di scolarità mediamente basso.    

 

Mirafiori sud in numeri: 

38.000 abitanti;

ca. 47 anni età media degli abitanti di Mirafiori Sud (dato cittadino: 46 anni)*;

12,5 % stranieri residenti (media Città: 15,27%)*;

4.000 ca. alloggi di edilizia residenziale pubblica di cui 2600 ca. riscattati dai proprietari nel tempo; 

20.000 dipendenti FCA attualmente al lavoro nel comprensorio torinese di Mirafiori Sud;

3 milioni di m2 occupati nel capoluogo piemontese dallo stabilimento di Mirafiori Sud.

(*dati anagrafe Torino 2015) 

SalvaSalva

Documenti da Scaricare
AnteprimaAllegatoDimensione
mappa-mirafiorisud.pdf152.3 KB

Newsletter fondazionemirafiori.it

Per ricevere la newsletter iscriviti alla mailling list

Condividi contenuti